PUMA
Istituto per le Tecnologie Didattiche     
Dagnino F. M., Benigno V. Lavorare sulle abilità logiche e di ragionamento nella scuola primaria: un'esperienza con i giochi digitali. In: Rinnovare la scuola, vol. 47 pp. 5 - 21. Associazione Nazionale Scuola Italiana, 2010.
 
 
Abstract
(English)
This paper presents some results of a preliminary research on the assessment of reasoning abilities in primary school children with poor academic performance and general learning difficulties (target group); the study was conducted by means of a battery of tests implemented and standardized in the framework of the Logivali project. The battery is composed of digital mind games, "paper and pencil" evaluation tests and observation forms. In this study, the Logivali test performance of the target group were analyzed and compared with those of their classmate, to better understand the relationship between school performance and logical reasoning. In addition, we also conducted individual observations of target group children during game sessions to go more in depth about some aspects, like cognitive abilities underpinning digital games, emotional and behavioral aspects. The results confirm higher logical difficulties in students with poor academic performance compared with school mates. The study confirmed the utility of the multimodal evaluation scale (software, evaluation tests, observation schedule forms) to assess complex cognitive abilities
Abstract
(Italiano)
L'articolo riporta alcuni risultati di uno studio pilota condotto dai ricercatori della l'ASL 3 "Genovese" sulla valutazione delle abilità logico strategiche in un gruppo di bambini segnalati per basso rendimento scolastico e difficoltà di apprendimento. Lo studio ha previsto l'utilizzo della batteria di valutazione delle abilità logico-strategiche standardizzata nell'ambito del progetto Logivali, composta da giochi digitali associati a test e schede di osservazione cartacei. Nello studio, sono state analizzate le performance al test Logivali dei bambini con difficoltà di apprendimento e messe a confronto con quelle dei loro compagni di classe. Sempre nell'ambito di questo lavoro è stata condotta una osservazione diretta dei bambini durante le sessioni di gioco al fine di approfondire alcuni aspetti (le abilità cognitive messe in gioco dai sofware e gli aspetti emotivi e comportamentali che vanno ad incidere sulle prestazioni). I risultati dello studio hanno confermato la presenza di maggiori difficoltà in ambito logico-matematico di questi bambini rispetto ai coetanei. L'osservazione condotta sui singoli ha consentito di stilare profili individuali da un punto di vista cognitivo e comportamentale. L'attività svolta ha confermato l'efficacia di uno strumento multimodale (software, test di valutazione, scheda di osservazione) per la valutazione di abilità cognitive complesse.
Subject Abilità cognitive
Computer Game


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional