PUMA
Istituto per le Tecnologie Didattiche     
Manca S., Sarti L. Intelligenza artificiale ed e-learning: un rapporto problematico. In: AI*IA Notizie, vol. XVI (1) pp. 24 - 28. Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale, 2003.
 
 
Abstract
(English)
abstract not available
Abstract
(Italiano)
Le teorie dell'apprendimento alla base delle pratiche di e-learning tendono oggi a collocarsi nel paradigma costruttivista di seconda generazione, che considera l'apprendimento come processo situato e sociale, mette in discussione il valore assoluto della rappresentazione astratta della conoscenza in termini simbolici e formali, rivaluta la concretezza, il pluralismo epistemologico e la relazione con il contesto. Quale ruolo possono giocare, in questa prospettiva, le tecnologie dell'IA? Questo contributo ripercorre brevemente l'evoluzione a cui il paradigma dell'IA č andato soggetto a partire dagli anni 80; riporta alcuni approcci all'e-learning, evidenziando il diverso peso che viene di volta in volta attribuito agli aspetti metodologici rispetto a quelli tecnologici; esplora alcuni aspetti problematici del connubio tra e-learning ed IA, identificando nei campi dell'embodied AI e del CSCL le aree di interscambio e fertilizzazione incrociata pių promettenti; affronta infine il ruolo delle rappresentazioni nella cognizione, quale chiave di volta per una rifondazione "costruttivista" dell'IA, evidenziando i diversi significati che le rappresentazioni assumono nei paradigmi cognitivista e situazionista.
Subject E-learning
Artificial intelligence


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional