PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Costantino F., Durazzani S., Poggi D., Callieri M., Dellepiane M., Scopigno R. San Leonardo in Arcetri: innovazione tecnologica per la gestione integrata dei beni culturali. In: ASITA 2014 - 18a Conferenza Nazionale ASITA (Firenze, 16-18 Ottobre 2014). Atti, pp. 381 - 388. ASITA, 2014.
 
 
Abstract
(English)
The purpose of this work is the cataloging and appreciation of the cultural and artistic heritage of Florence through the use of new technologies (laser scanning, 3D modeling, virtual tours, web publishing). The research is aimed at creating innovative solutions that enable the use and management of specialist documents in a structured and interactive way within a shared environment and affordable for everyone. The Church of San Leonardo in Arcetri in Florence was identified as the first object of interest,. The church dates from the eleventh to the mid of the fourteenth century was associated with the church of San Pier Scheraggio, which has been incorporated into the structure of the Uffizi. Afte r the demolition of the church of San Pier Scheraggio, the pulpit from that church was rebuilt in San Leonardo. The church and the pulpit were subject to several measurement surveys: laser phase shift 3D scanning for the architectural and environment context, triangulation 3D scanning for the detailed context; photographic high resolution covering laser scanner surveys and photo graphic details for the documentation of works of art contained within the church; topographic for the definition in a local reference system. The surveys were supported by historical and artistic research, explaining the history of the church and the pulpit, and providing stylistic and iconographi c descriptions. The collaboration with the Visual Computing Lab of the Institute of Information Science and Technologies - National Research Council in Pisa led to the creation of a 3D web page that allows interactive manipulation of complex three-dimensional models from 3D scan data. The project can be considered as an example of the comprehensive and integrated acquisition of a site of interest, where the data collection is supported by an intuitive and complete presentation system.
Abstract
(Italiano)
L'obiettivo del lavoro è la catalogazione e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale fiorentino attraverso l'uso delle nuove tecnologie (laser scanner, modellazione 3D, itinerari virtuali, pubblicazione su web), orientata alla creazione di soluzioni innovative che permettano la fruizione e la gestione della documentazione specialistica in maniera strutturata e interattiva all'interno di un ambiente condiviso e alla portata di tutti. E' stata individuata, come primo oggetto di interesse, la Chiesa di San Leonardo in Arcetri a Firenze. La chiesa risale all'XI sec. d. C. e fino dalla metà del Trecento era collegata alla chiesa di San Pier Scheraggio, attualmente non più esistente perché inglobata nella struttura degli Uffizi. In virtù del rapporto fra le due chiese, il pulpito che si trovava in San Pier Scheraggio, una volta che questa fu definitivamente soppressa, fu ricostruito in San Leonardo. La chiesa e il pulpito sono stati oggetto di diverse campagne di rilievo: laser scanner a differenza di fase per il contesto architettonico e d'ambiente, laser scanner a triangolazione per il dettaglio, fotografico ad alta risoluzione a copertura dei rilievi laser scanner e fotografico di dettaglio per la documentazione delle opere d'arte contenute all'interno della chiesa, topografico per l'inquadramento in un sistema di riferimento locale . I rilievi sono stati supportati da ricerche storico artistiche, che corredano il lavoro spiegando la storia della chiesa e del pulpito, fornendo descrizio ni stilistiche e iconografiche. La collaborazione con il Visual Computing Lab dell'Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione - Cnr di Pisa ha porta to alla creazione di un navigatore 3D su web che permette la manipolazione interattiva di modelli tridimensionali complessi a partire da dati di scansione 3D. Il progetto in questione può essere considerato un possibile modello per un'acquisizione completa ed integrata di un sito di interesse, dove alla raccolta dei dati è affiancato un sistema di presentazione intuitivo e completo.
URL: http://www.asita.it/it
Subject 3D Scanning
MeshLab
I.3.7 COMPUTER GRAPHICS. Three-Dimensional Graphics and Realism


Icona documento 1) Download Document PDF
Icona documento 2) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional