PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Bertini G., Magrini M., Gonzalez D., Grassi L., Fontana F. Using 'rapid prototyping' tools to develop complex DSP algorithms. Mario Malcangi (ed.). Milano: Libreria CLUP, 2008.
 
 
Abstract
(English)
Rapid prototyping is a new approach in advanced digitalsignal-processing development. It allows fast tuning of complex algorithms without spending numerous workdays coding in typical DSP oriented languages, assembler or C/C++ dialects. With the advent of MathWorks' MATLAB Real-Time Workshop (RTW), it is now possible to compile, load, and execute graphically designed MathWorks Simulink models into a real DSP platform. RTW supports many developer starter-kit DSP boards, including the fairly powerful Texas Instruments C6000 series. As described in this paper, we developed a hardware system based on the TMS320C6711 DSK (later replaced by a TMS320C6713 DSK), enclosing it on a chassis along with additional analog circuitry. This system was used to test certain complex procedures for reconstructing audio in damaged, old-movie films that are currently being developed at the Musical & Architectural Acoustic Lab. (FSSG-CNR, Venice, Italy). This method was chosen in order to experiment with the advantages of rapid aided prototyping tools. Some evaluation of preliminary results is given.
Abstract
(Italiano)
Nel lavoro viene descritto un sistema HW/SW realizzato presso l'ISTI-CNR e basato su PC che gestisce un processore per DSP esterno, per l'implementazione real time di algoritmi di elaborazione di segnali in banda audio. Per lo sviluppo sw sono stati usati i tools proposti da Texas Instruments e Matworks per l'esecuzione di codice su target DSP, a partire da algoritmi scritti in linguaggio ad alto livello , tecnica riferita come "rapid prototyping". Il lavoro č stato svolto su iniziativa del Laboratorio di Acustica Musicale e Architettonica di Venezia (FSSG-CNR) nell'ambito dei finanziamenti del progetto europeo (RACINE-S) del quale i ricercatori del suddetto laboratorio erano partners. L'obiettivo del progetto riguardava la ricerca di tecniche per il restauro audio-video di vecchie pellicole cinematografiche fortemente deteriorate, mediante algoritmi di trasformazione della voce (con un processo detto di "Virtual Dubbing"). La messa a punto del sistema ha comportato lo studio delle funzionalitą della scheda, specie per la gestione delle interfacce audio, il suo alloggiamenteo in un rack standard e le verifiche delle specifiche audio finali. Vengono infine riferite alcune problematiche HW/SW riscontrate nell'uso del sistema (dapprima basato sul TMS320C6711 e sostituto poi col TMS320C6713), con l'approccio suddetto. Sono riportate inoltre alcune valutazioni sul metodo del "rapid prototyping" assieme a risultati sperimentali preliminari.
Subject Voice Transformation Algorithms
Signal Processing
Waveform Analysis
C.3 Special-Purpose and Application-Based Systems
H 5.1 Multimedia Information Systems
H 5.5 Sound and Music Computing
I.5.4 Applications


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional