PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Signore O. W3C e accessibilità (da WCAG 1.0 a WCAG 2.0). In: WWW e l'accessibilità all'informazione - Scuola Normale Superiore (Pisa, Scuola Normale Superiore, 9 giugno 2004).
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
Il web è la tecnologia che si è diffusa più rapidamente di tutte, e sta diventando una risorsa chiave per l' acquisizione di informazioni, la formazione, il lavoro, la partecipazione civica, modificando profondamente le tradizionali fonti di informazione. Garantire l' accesso all' informazione anche ai disabili è uno degli obiettivi fondamentali del web, ormai sancito, in Italia, anche dalla legge 4/2004. Il World Wide Web Consortium (W3C), organismo internazionale fondato nel 1994, di cui sono membri i principali attori del panorama dell' IT e dell' informazione, opera per garantire l' indipendenza e l' evoluzione corretta di questo ineguagliabile strumento di comunicazione. La Web Accessibility Initiative (WAI) è una delle attività del W3C, che ha operato per assicurare che le tecnologie Web supportino l'accessibilità. In questo lavoro si presenta prima un quadro generale degli aspetti essenziali legati all' accessibilità dei siti web, e poi si illustrano brevemente i principi che sono alla base delle linee guida per l' accessibilità che, definite dal W3C già nel 1999, sono ora in fase di rielaborazione per giungere ad un nuovo insieme di specifiche che, mantenendo la coerenza con il passato, tenga conto nel mutato contesto tecnologico e scientifico
URL: http://www.w3c.it/talks/sns2004-accessibility/
Subject Web technologies
K.1 The Computer Industry. Standards


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional