PUMA
Istituto di Scienze Marine     
Lipizer M., Ruffini S., Predonzani S., Cozzi S., Goffart A., Catalano G. Antartic spring: the importance of «new» production. In: Atti della Associazione di Oceanologia e Limnologia. vol. 12 (1) pp. 153 - 164. Mauro Picazzo (ed.). Genova: AIOL, 1996.
 
 
Abstract
(English)
abstract in Italian
Abstract
(Italiano)
Questo studio si inserisce in un più ampio programma di ricerca, volto ad approffondire le conoscenze sulle caratteristiche ecologiche che contraddistinguono le zone di ghiaccio marginale nel Mare di Ross (Antartide) ed ha lo scopo di portare ad una migliore valutazione del contributo di queste zone in termini di produzione primaria "nuova" e "rigenerata" (Dugdale & Goering, 1967). I dati che verranno presentati sono stati raccolti durante la prima fase della Spedizione Italiana in Antartide 1994-95 e si riferiscono ad un transetto disposto lungo il 175° Meridiano Est e percorso nei mesi di novembre-dicembre 1994. Le stime di produzione nuova e rigenerata sono state ottenute in base a misure di assimilazione di nitrato e ammonio secondo le metodiche descritte da Owens ( 1988) e nei Protocolli JGOFS (1994). Per determinare l'effetto dei parametri abiotici sulla componente biotica del sistema, considerata in termini di produzione nuova e rigenerata, è stato considerato l'andamento della salinità, del nitrato e dell'ammonio disciolti nella zona eufotica, in relazione ai dati di assimilazione di azoto. Il confronto tra la situazione, riscontrata durante la primavera 1994 nel Mare di Ross e altre situazioni descritte per diversi ecosistemi antartici e per ambienti di latitudini intermedie evidenzia l'importante contributo, in termini di produzione primaria nuova, delle zone di ghiaccio marginale.
URL: http://www.aiol.info/index.php?option=com_content&task=view&id=13&Itemid=27
Subject assimilazione nutrienti azotati
Ross Sea


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional