PUMA
Istituto di Scienze Marine     
Panfili M., Belluscio A., Fabi G., Solustri C. Popolamenti zoobentonici di fondo duro nell'area costiera del Monte Conero. In: Quaderni dell'Istituto Ricerche Pesca Marittima n.s., vol. 1 Nuova Serie pp. 85 - 94. L'AREA MARINA ANTISTANTE IL PROMONTORIO DEL MONTE CONERO. G. Fabi, M. Marini, S. Palladino (eds.). Consiglio Nazionale delle Ricerche, 2003.
 
 
Abstract
(English)
Un aspetto caratteristico dei fondali antistanti il Promontorio del Monte Conero consiste nella presenza di bassi af¬fioramenti rocciosi che corrono paralleli alla costa e sono distanziati l'uno dall'altro da conche sabbiose aventi una lar¬ghezza di diverse decine di centimetri. Assieme a queste particolari formazioni sono presenti inoltre vere e proprie sec¬che rocciose, anche se di limitata estensione sia verticale che orizzontale; tra queste, le più notevoli sono "I Bianconi", grossi massi rocciosi situati a Nord dello Scoglio del Trave, e la Secca della Madonna, che si trova in prossimità del¬la Chiesa di Portonovo. Particolare importanza riveste anche lo Scoglio del Trave per spettacolarità e interesse biolo¬gico, in quanto caratterizzato da pareti verticali (9-10 m) che scendono a picco fino al fondo (Fig. 1). Al fine di caratterizzare le comunità zoobentonicheate colonizzano i substrati rocciosi dell'area marina costiera com¬presa tra il Porto di Ancona e la foce del fta ad individuare le specie dominanti e quelle maggiormente bioindicatrici. Particolare attenzione è stata dedicata nell'u¬tilizzare tecniche non particolarmente "distruttive", evitando l'asportazione del substrato. Anche se questo può aver com¬portato la sottostirna di alcuni phyla, i dati raccolti hanno comunque consentito di ottenere un buon inquadramento co¬noscitivo di base dell'area, essenziale per permettere un controllo nel tempo delle eventuali modificazioni.iume Musone, nel periodo giugno-luglio 2000 è stata condotta un'indagine voi
Subject Monte Conero


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional