PUMA
Istituto dei materiali per l'elettronica ed il magnetismo     
Melioli E., Attolini L. 68HC11: Programmazione in Single-Chip. Rapporto interno n. 90. Technical report, 1997.
 
 
Abstract
(English)
Vedi sommario in italiano
Abstract
(Italiano)
Questo rapporto interno ha lo scopo di fornire delle indicazioni a chi intende utilizzare il microcontrollore della Motorola 68HC11 in configurazione single chip. In particolare la serie A con estensione FN1 ha una singolare caratteristica: il chip contiene, nella ROM interna al posto di un eventuale firmware, un programma monitor chiamato BUFFALO. Questo consente di inserire programmi in mnemonico sia in RAM che in EEPROM e sopratutto offre diverse funzioni di debug. Va aggiunto che la Motorola nella sua application note AN 1010 descrive un comodo sistema per travasare programmi in formato S19 nella EEPROM del microcontrollore. I file S19 possono essere creati con un compilatore assembler partendo da un programma sorgente steso con un editor. Combinando queste possibilitÓ si configura un pratico e sopratutto economico sistema per sviluppare programmi nella EEPROM del microcontrollore. Si descrive inoltre come utilizzare il microcontrollore in single chip con bootstrap in EEPROM mantenendo intatta la possibilitÓ di disporre della linea seriale.
Subject 68HC11


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional