PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Capriz G., Brocato M. Sui continui controllati. Internal note IEI-B4-32, 1995.
 
 
Abstract
(English)
The response of some bodies to stress can be modified by external fields (as e.g., through the change of viscosity in electro-rheological fluids); active control of the properties in some structures can be achieved through an appropriate insertion of sensors-processors-actuators. Thus, we imagine a body where the stress response function depend also on a set of controls K(X,t), as would happen in a linear elastic body for which the elastic modulus E could be altered, whithin limits, by a fitting choice of K: E=E(K(X,t)), or in a linearly viscous fluid for which the viscosity could be similarly altered. The changes are set to achieve a goal: an assigned functional must reach its extreme value.
Abstract
(Italiano)
Le conseguenze dell'applicazione di forze ad un corpo possono essere influenzate da altri campi (ad esempio attraverso modifiche della viscosita in fluidi elettroreologici); in alcune strutture un controllo attivo puo essere esercitato con l'inserimento di sistemi sensore-processore-attuatore. Siamo cosi portati ad immaginare corpi per i quali la funzione di risposta per 10 sforzo dipende anche da controlli K(X,t), come succederebbe in un corpo elastica lineare il cui module di elasticita E potesse essere alterato (almeno entro certi limiti) attraverso una scelta adatta di K: E=E(K(X,t)); oppure in un fluido viscoso-lineare in cui si potesse operare similmente sulla viscosita. I controlli possono essere manipolati in modo da raggiungere uno scopo: un funzionale assegnato deve assumere valore estremo. I problemi da trattare rientrano dunque nella classe presa in esame dalla teoria dei controlli distribuiti [Wang, 1964]; in contrasto con i casi piu classici, dove i controlli intervengono sulle forze applicate 0 sui dati al bordo, qui ci puo essere una influenza anche sugli operatori differenziali presenti nelle equazioni di bilancio. Richiamiamo alcuni strumenti e risultati generali disponibili in letteratura, li adattiamo alla situazione che ci interessa e concludiamo con un esempio.
Subject B.7 Integrated circuits


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional