PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Chimenti M., Fantini E., Azzarelli L. Studio di fattibilita' per un rilevamento di coordinate mediante telemetria ottica. Internal note IEI-B4-60, 1994.
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
Presso il Dipartimento di Fisiologia dell'UniversitÓ di Pisa Ŕ stata avviata una ricerca volta allo studio del movimento di un animale (nella fattispecie un piccione) di fronte ad uno stimolo luminoso: il piccione Ŕ posto davanti ad uno schermo TV sul quale viene illuminato un bersaglio in una posizione definita da un operatore; il piccione riceve un premio dopo aver colpito lo schermo. Al fine di ottenere una raccolta di dati esauriente. Ŕ stata investigata la possibilitÓ di impiegare un sistema di ripresa video ed un sistema di elaborazione per l'analisi automatica o assistita delle immagini acquisite, in modo da ricavare gli opportuni parametri di tipo cinematico mediante i quali si possano descrivere sia la traiettoria percorsa dalla testa del piccione durante il movimento, sia la relativa legge oraria. Ridotto ai termini essenziali, il problema proposto si riduce al rilevamento delle coordinate spazio-temporali P(x,y,z,t) di un insieme di punti predefiniti: se si fa uso di un sistema ottico per la ripresa di immagini di una scena si deve dunque acquisire una sequenza temporale di immagini sulle quali si devono determinare le coordinate dei punti immagine corrispondenti ai punti oggetto predefiniti: note le trasformazioni di coordinate introdotte dal sistema di ripresa, si risale alle coordinate dei punti sulla scena.
Subject Signal processing
I.4 Image processing and computer vision


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional