PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Ammannati P., Azzarelli L., Gloria E., Chimenti M., Siravo D., Salvetti O. PossibilitÓ preditive nello studio della coroidosi miopica ottenute mediante elaborazione d'immagini fluorangiografiche. In: La miopia oggi (Ancona, Italy, 24 September 1989). Atti, pp. 109 - 116. SocietÓ Tosco-Umbro-Emiliano-Marchigiana di Oftalmologia (ed.). Maccari, 1989.
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
La miopia Ŕ un 'anomalia refrattiva con alta incidenza nella popolazione; questa patologia Ŕ tenuta in notevole considerazione a causa delle complicanze retiniche da essa comportate e della impossibilitÓ di prevenzione o terapia. Per tali motivi gli autori del lavoro hanno affrontato gli aspetti prognostici del problema, applicando all'oftalmologia i metodi e le tecniche di elaborazione d'immagini. Questo approccio Ŕ stato giÓ seguito in ricerche concernenti la f1uorangiografia retinica, in seguito alle quali Ŕ stata realizzata una stazione di lavoro per l'elaborazione d'immagini biomediche, che consente di acquisire immagini sia in tempo differito, mediante la digitalizzazione di pellicole fotografiche 35 mm, sia in diretta mediante riprese con una telecamera inserita sul retinografo; le immagini acquisite vengono analizzate mediante un sistema software che contiene vari moduli di elaborazione, richiamabili mediante la selezione di diversi men¨. La stazione di lavoro Ŕ stata utilizzata in varie applicazioni relative alla ricerca o alla diagnostica oftalmologica; per quanto concerne il lavoro descritto, la stazione Ŕ stata impiegata per eseguire confronti di tipo quantitativo tra il distretto retinico di soggetti sani e il distretto retinico di pazienti miopi di gravitÓ diversa.
Subject


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional