PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Azzarelli L. Aspetti informatici e metodologie della radiologia digitale. In: Radiologia digitale in linea: applicazioni non angiografiche, pp. 5 - 17. Giuseppe Perri, Fabio Falaschi (eds.). ETS, 1988.
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
Fra le varie specializzazioni mediche, la Radiologia è indubbiamente quella che è maggiormente coinvolta nella enorme evoluzione delle tecniche digitali di trattamento di immagini, sia perché l'immagine è il suo elemento fondamentale di indagine sia perché il progresso tecnologico ha messo a disposizione della Radiologia nuove e potenti strumentazioni di indagine che quasi sempre producono immagini artificiali costruite da segnali mono o pluridimensionali (TAC, NMR, US, PET, RD, ARD ecc.). Per questo settore è in atto la produzione di validi strumenti operativi che sono, o saranno, tanto più efficienti ed affidabili quanto più saranno rigorosamente rispettate alcune precise regole che, valide per la generica analisi di immagini, diventano essenziali nel campo radiologico; in questo settore infatti il trattamento dei dati è caratterizzato da particolari difficoltà tecniche e da esigenze di grande affidabilità e sicura ripetibilità. Nelle pagine che seguono si cercherà soprattutto di mettere in evidenza l'origine delle regole appena citate cercando di motivarne l'applicazione.
Subject J.3 Life and Medical Sciences. Medical information systems


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional