PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Rabitti F. Reti di comunicazione di calcolatori : concetti e utilizzo. In: giornate di studio su organizzazione e gestione computerizzata di una banca di dati in oncologia (San Miniato, 29 November - 1 December 1984). Atti, pp. 101 - 114. M. Laddaga e di G. Silvano (eds.). (Le banche di dati in oncologia). Pisa, libreria goliardica, 1986.
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
Con l'aumentare dell'automazione in molte aree applicative, gli aspetti di comunicazione assumono una sempre crescente importanza. Infatti le dimensioni attuali di molti sistemi informativi (si pensi alla pubblica amministrazione, banche, grandi industrie, etc.) implicano una organizzazione distribuita, dove cioè coesistono diverse unità funzionali tra loro cooperanti. Questa cooperazione avviene mediante l'interscambio di informazione. Ove queste unità funzionali siano automatizzate, l'interscambio d'informazione avviene sotto forma di comunicazione dati tra calcolatori. Dal punto di vista delle comunicazioni, le unità funzionali di un sistema informativo distribuito sono dette DTE (Data Terminal Equipment), e possono essere calcolatori, workstations, terminali, etc .. Le reti di comunicazione di calcolatori sono in effetti sistemi per l'interscambio dati tra DTE.
Subject DTE
J.3 Life and Medical Sciences


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional