PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Favati P. Sulla ricerca dei punti efficienti di un problema di programmazione lineare multiobiettivo. Internal note IEI-B84-09, 1984.
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
In un precedente lavoro [1] sono state studiate condizioni affinchè un problema di ottimizzazione vettoriale vincolato, detto primale, ed un secondo problema, detto reciproco, ottenuto dal primo scambiando un sottoinsieme qualunque di funzioni vincolari con un qualunque di funzioni obiettivo e l'operatore "minimo" con quello "massimo", abbiano almeno una soluzione a comune. nasce allora l'idea di associare ad un problema multiobiettivo uno equivalente con una sola funzione obiettivo con i vantaggi teorici ed applicativi che ne possono derivare. In questo lavoro viene specializzato un risultato ottenuto in [1] al fine di avere l'equivalenza sopra detta; il problema equivalente (con una sola funzione obiettivo) suggerisce la formulazione di un metodo basato sulla semplice analisi parametrica che permette di accertare se i punti di uno spigolo uscenti da una soluzione ottima sono efficienti o meno. I risultati trovati sono confrontati con un metodo ben noto [3,4,5].
Subject


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional