PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Mercatanti M. La programmazione del lavoro del personale di trazione di un'azienda di trasporti ferroviari. Internal note IEI-B68-15, 1968.
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
Tra i problemi organizzativi che una grande impresa di trasporti deve risolvere vi è, non ultimo, quello riguardante la definizione dei turni del personale di trazione. Data la complessività e l'elevato numero di elementi e condizioni che intervengono nel problema, la formazione di turni economicamente validi risulta estremamente difficoltosa e laboriosa. Per rendere più rapido tale procedimento e più elevato il rendimento lavorativo del personale è stato studiato un metodo logico matematico di risoluzione del problema da realizzarsi su di una calcolatrice elettronica. Con detto procedimento di risoluzione, il problema è suddiviso in due parti. La prima parte compone le prestazioni lavorative, comprese tra due riposi in residenza, in unità omogenee dette "servizi", minimizzando i tempi inattivi mediante tecniche di programmazione lineare. La seconda, ricercando la massima riutilizzazione del personale, subbiettivamente alla normativa sindacale, assegna i servizi ai macchinisti ottenendo il turno definitivo di lavoro.
Subject Personale di trazione
Azienda di trasporti ferroviari
Programmazione del lavoro


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional