PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Levi G., Ronchi L. Brightness perception and "picture digitization". In: Atti della Fondazione Giorgio Ronchi, vol. 23 (5) pp. 717 - 731. Fondazione Giorgio Ronchi, 1968.
 
 
Abstract
(English)
Signals applied to the input of some computers, designed for automatic pattern recognition, are «digitized ». Some mathematical models for human pattern recognition assume that an analogous process is operated at the input of the visual system. In this connection, the present paper aims at discussing some basic concepts, by making reference to the perception of a gray-scale. In addition, some data recorded by us are produced, concerning near threshold luminance increments, or else, the lower steps of a gray scale, the size of the target being of the same order of magnitude or even smaller than the receptor field (which corresponds, by analogy, to the «element» of the input matrix).
Abstract
(Italiano)
I segnali applicati all'ingresso dei calcolatori adibiti al riconoscimento automatico della forma vengono «digitalizzati ». D'altra parte, alcuni modelli matematici riguardanti il riconoscimento della forma ammettono che un processo analogo venga operato all'ingresso del sistema visivo. Nel presente lavoro si discutono alcuni punti di fondamentale importanza, a questo riguardo, facendo riferimento alla percezione di una scala di grigi. Inoltre, riportiamo alcuni dati da noi ottenuti sperimentalmente, riguardanti gli incrementi liminari di brillanza, e cioè, i gradini inferiori della scala di grigi, con particolare riferimento al caso in cui le dimensioni della mira sono inferiori al diametro del campo ricettore (che, per analogia, corrisponde all'elemento della matrice di ingresso).
Subject Pictures digitization


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional