PUMA
Istituto per l'Ambiente Marino Costiero     
Cavallo R. A., Acquaviva M. I., Narracci M. BiodiversitÓ di vibrioni in acqua e sedimento prelevati nel Mar Piccolo di Taranto. In: Biologia Marina Mediterranea, vol. 13 (2) pp. 66 - 67. SocietÓ Italiana di Biologia Marina, 2006.
 
 
Abstract
(English)
Seasonally, for one year, vibrios were detected in water and sediments collected in three sites located in the Mar Piccolo in Taranto (Ionian Sea). In order to evaluate the degree of microbial pollution of the investigated area, total and fecal coliforms densities were also determined. Moreover, to evaluate the toxicity level we have used the Microtox test. The quantitative results demonstrate that Vibrios and Coliforms are more abundant in water than in sediments samples. Vibrio mediterranei is the most isolated species in water, Vibrio mechnokovii in sediments. The toxicity level of sediments samples was very high, on the other hand there was no toxicity in the water samples.
Abstract
(Italiano)
Stagionalmente per la durata di un anno sono stati isolati dei vibrioni da campioni di acqua e sedimenti raccolti in tre siti situati nel Mar Piccolo di Taranto (Mar Ionio). Per poter valutare il grado di inquinamento microbico dell'area esaminata, sono state anche determinate le densitÓ dei coliformi totali e fecali. Inoltre per poter valutare il livello di tossicitÓ abbiamo usato il test Microtox. I risultati quantitativi dimostrano che i vibrioni ed i coliformi sono molto pi¨ abbondanti nei campioni di acqua che in quelli di sedimento. Vibrio mediterranei Ŕ la specie maggiormente isolata nei campioni di acqua, Vibrio mechnokovii in quelli di sedimento. Il livello di tossicitÓ dei campioni di sedimento Ŕ risultato essere molto elevato, invece non vi Ŕ tossicitÓ nei campioni di acqua.
Subject Inquinamento microbico
BiodiversitÓ
Sedimenti
Microbial pollution
Biodiversity
Sediments


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional