PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Dall'Antonia L., Gerace G. B. Le istruzioni del sistema a nastri magnetici della CEP. Internal note CSCE-NI-24 (seconda serie), 1966.
 
 
Abstract
(English)
Abstract
(Italiano)
Il sistema che governa l'uso dei nastri magnetici, descritto nella nota N.22 , consente di eseguire operazioni o trasferimenti sulle unità a nastro magnetico contemporaneamente all'esecuzione di un PM (Programma del Calcolatore). Le operazioni sono: L (Lettura), S (Scrittura), SFF (Scrittura di tm Fine Fila), RB (Ritorno indietro di un Blocco), RF (Ritorno indietro di una Fila), RV (Riavvolgimento del nastro fino sull'inizio). I trasferimenti sono di due tipi dalla memoria del calcolatore verso il nastro o viceversa. Il primo può avvenire solo durante l'operazione S (Scrittura), il secondo solo durante l'operazione L (Lettura). I dati trasferiti possono essere o sotto forma binaria o sotto forma BCD.
Subject


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional