PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Fabri E., Guerri L. Impiego della «macchina ridotta» del C.S.C.E. di Pisa nella soluzioue di alcuni problemi. Internal note CSCE-NI-59-1963 (prima serie), 1963.
 
 
Abstract
(English)
Abstract
(Italiano)
La Macchina ridotta del C.S.C.E. è entrata in funzione in modo completo verso la metà del 1957. Da allora fino alla fine del 1958 essa è stata disponibile per calcoli per una larga parte del tempo. Sebbene la macchina non fosse stata originariamente prevista per un impiego effettivo, ma solo per collaudi e prove tecniche, è stato possibile svolgervi un discreto lavoro, anche se le limitazioni cui si farà cenno in seguito hanno pesato sulla possibilità di eseguire calcoli di una certa complessità. Esporremo ora, seguendo all'incirca un ordine cronologico, il lavoro svolto sulla Macchina Ridotta (M.R.) indicando per ogni calcolo di origine, difficoltà, tempo richiesto per la programmazione e per l'esecuzione, e ogni altro dato che possa riuscire interessante.
Subject Macchina ridotta. Applicazione a problemi di fisica
CEP Prototype. Applications. Physics
J.2 Physics
J.2 Physical Sciences and Engineering


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional