PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Caracciolo Di Forino A., Cecchini G., Fabri E., Sibani S. Programmi e attività del Centro Studi Calcolatrici Elettroniche dell'Università di Pisa. In: Conv. Problemi Automatismo. Sessione "Giornate della Scienza" (Milano, 8-13 aprile 1956). Atti, pp. 1 - 15. Consiglio Nazionale delle Ricerche, 1957.
 
 
Abstract
(English)
Abstract
(Italiano)
Si riferisce sull'attività del «Centro studi calcolatrici elettroniche» istituito un anno fa dall'Università: di Pisa con lo scopo di promuovere gli studi in questo campo e di provvedere alla progettazione e costruzione di una moderna calcolatrice elettronica a cifre. Si espongono i criteri seguiti nell'elaborazione del progetto in relazione con gli scopi :prefissi, essenzialmente scientifici, e con i mezzi finanziari a disposizione, con particolare riguardo alle principali caratteristiche: capacità e tipo della memoria, struttura dell'unità aritmetica e del controllo, organi di entrata e di uscita. Si presenta uno schema strutturale di massima e si illustrano i criteri costruttivi studiati in modo da avere una macchina versatile, facilmente modificabile. Si discute inoltre brevemente il problema della modifica automatica delle istruzioni e la soluzione adottata allò scopo di evitare l'introduzione di appositi organi; Segue un rapido cenno sulle ricerche sperimentali in corso e sul programma dei lavori, che prevede l'entrata in funzione per la fine del 1957 del nucleo centrale e il completamento e perfezionamento dell'impianto nel biennio successivo.
Subject CSCE. Attività e programmi
Macchina ridotta. Progetto generale
CSCE History
A.1 General Literature. Introductory and Survey


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional