PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Caracciolo Di Forino A., Fabri E. Caratteristiche fondamentali del progetto di massima logico-strutturale della calcolatrice elettronica. Internal note CSCE-NI-1-1955 (prima serie), 1955.
 
 
Abstract
(English)
Abstract
(Italiano)
Presentiamo in modo schematico le caratteristiche fondamentali logico-matematiche e strutturali del progetto di Calcolatrice elettronica allo studio. Considerazioni generali intorno alle scelte fatte con un esame critico delle stesse verranno esposte in una nota successiva, attualmente in via di completamento. Nella presente nota ci limitiamo a considerare gli organi interni della macchina (memoria principale e ausiliaria; organo aritmetico, controllo) escludendo gli organi di comunicazione con l'esterno (entrata, uscita, quadro di comando manuale). Ci giustificato dal fatto che per una macchina di tipo universale la scelta di tali organi e delle loro prestazioni va studiata in base alle caratteristiche proprie della macchina, per cui non sarebbe possibile, in questa fase, darne altro che indicazioni sommarie, di scarso interesse affettivo. Questa nota divisa in due parti: nella 1a. il progetto viene presentato dal punto di vista matematico; nella 2a. viene discussa nelle grandi linee la struttura e il funzionamento dei singoli organi.
Subject Macchina ridotta. Progetto di massima
Macchina ridotta. Memorie
Macchina ridotta. Organo aritmetico
CEP Prototype. General Design
Macchina ridotta. Controllo
C.0 Computer Systems Organization. General
B.3 Memory Structures


Icona documento 1) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional