PUMA
Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione     
Signore O., Loffredo M., Gregori M. Un approccio cognitivo per il reverse engineering di basi di dati relazionali. In: AICA'94 - Atti del Congresso annuale Associazione italiana per il calcolo informatico'94 (Palermo, Italy, 21-23 settembre 1994). Atti, pp. 1737 - 1754. AICA, 1994.
 
 
Abstract
(English)
No abstract available
Abstract
(Italiano)
La ricostruzione dello schema concettuale delle basi di dati a partire dallo schema fisico costituisce un problema rilevante nella reingegnerizzazione delle applicazioni e nella identificazione delle scelte di progettazione. Nel presente lavoro vengono descritti gli effetti delle scelte operate più di frequente nella fase di Forward Engineering, e le conseguenti difficoltà che possono essere incontrate in un processo di Reverse Engineering. Viene successivamente illustrato un approccio al reverse engineering di basi di dati relazionali basato sulla identificazione di indicatori di schema, di chiave primaria, di codice SQL e procedurali, che portano alla definizione di fatti Prolog e, mediante regole euristiche, alla ricostruzione dello schema concettuale.
Subject database applications
database management
H.2 database application


Icona documento 1) Download Document PDF
Icona documento 2) Download Document PDF


Icona documento Open access Icona documento Restricted Icona documento Private

 


Per ulteriori informazioni, contattare: Librarian http://puma.isti.cnr.it

Valid HTML 4.0 Transitional